Total Quality Management


“Total Quality Management (TQM)” significa per l’intera organizzazione Camozzi essere costantemente impegnati nella ricerca del miglioramento continuo di qualità e prestazioni che possano soddisfare o addirittura superare le aspettative dei clienti.

Il TQM è un approccio gestionale il cui obiettivo è il successo di lungo periodo e riguarda essenzialmente la gestione e la misura della qualità complessiva di un’azienda, includendo i processi di gestione e sviluppo della qualità, di controllo, manutenzione, miglioramento e garanzia della qualità.

L’approccio TQM considera tutte le possibili azioni che hanno un impatto sulla qualità, coinvolgendo tutte le funzioni e i dipendenti dell’azienda, a tutti i livelli.

L’impegno di Camozzi in questo senso è dunque quello di favorire la cultura della partecipazione di tutti i membri dell’organizzazione al miglioramento di processi, prodotti e servizi.

L’applicazione del TQM non può prescindere da una serie di regole gestionali basilari che aiutano ad aumentare contemporaneamente qualità e produttività:

-Focus sulla soddisfazione del cliente
-Attenzione costante all’obiettivo di migliorare prodotti e servizi.
-Abbattere le barriere tra le diverse aree del personale
-Miglioramento continuo e durevole di tutti i processi di progettazione produzione e servizio
-Utilizzo della formazione on the job
-Istituzione di programmi formativi e di auto-miglioramento per tutti i dipendenti
-Mettere tutti nelle condizioni di partecipare al processo evolutivo
-Sviluppare la leadership
-Eliminare sprechi e inefficienze

Il miglioramento continuo (Kaizen) è il pilastro sul quale si fondano e vengono elaborate tutte le strategie operative e gestionali nelle aziende del Gruppo Camozzi con un impatto costante su tutti i processi aziendali e sull’organizzazione di risorse e attività.